MECCANO, quando i genitori insegnano divertendo.  -  I giocattoli senza età

MECCANO, quando i genitori insegnano divertendo. - I giocattoli senza età

  jumpstore

 (68)    (1)

  Costruzioni e Mattoncini

Una storia centenaria

Inventato e brevettato nel 1901 da Frank Hornby, commesso di Liverpool, venne prodotto dal 1908 al 1980 dalla Meccano Ltd, azienda con sede a Liverpool. Oggi viene fabbricato in Francia e in Cina.

Nel 1901, Frank Hornby, un impiegato di Liverpool, inventò e brevettò un nuovo giocattolo, chiamato Mechanics Made Easy (meccanica resa facile o "meccanica per tutti" ), basato sui principi elementari dell'ingegneria meccanica. Nel set erano contenute strisce di metallo perforate, placche e barre, con ruote, pulegge, ingranaggi, collari ed assi per meccanismi in movimento, e dadi e bulloni per assemblare i pezzi tra loro.

Gli unici attrezzi necessari per montare e smontare i modellini erano chiavi e cacciavite.

Durante gli oltre 110 anni di vita, MECCANO è passato di mano tra molte aziende di nazionalità diverse, cambiando di volta in volta colori, piccole modifiche ai componenti, aggiunti set tematici per mantenere il prodotto attuale e in linea con le aspettative del pubblico e la progettazione e la produzione spostata in giro per il mondo.
Nel corso della sua storia, MECCANO ha vissuto periodi di splendore e altri di profonda crisi legati ai periodi storici ma nonostante tutto, è probabilmente l’unica azienda al mondo a produrre pezzi compatibili per oltre 100 anni, ed è anche l’unico brevetto che pur ha avuto pochi tentativi di imitazione che non hanno avuto il successo sperato.


MECCANO ai giorni nostri

Oggi i set del Meccano sono fabbricati in Francia e in Cina. Il MECCANO è molto diverso dal giocattolo degli anni Trenta e degli anni Cinquanta: il mercato non è relativamente cambiato molto e i prodotti si rivolgono ancora ai più giovani, ma i giovanissimi appartengono a una cultura differente da quella degli anni d'oro e hanno genitori più attenti al problema della sicurezza dei giocattoli. Se il MECCANO oggi si rivolge a una vasta clientela con un approccio di soddisfazione immediata del cliente, non sempre riesce a soddisfare i puristi del MECCANO, ancora affezionati ai vecchi modelli e nostalgici dell'approccio più orientato all'educazione alla pratica della meccanica.

Nel 2013, la società canadese Spin Master acquisisce MECCANO ed entra così nel mercato delle costruzioni. Base produttiva e strutture industriali rimarranno a Calais, in Francia, per ottimizzare la distribuzione sui mercati europei.

Il MECCANO era ed è più di un giocattolo: uno strumento educativo e istruttivo dei principi meccanici fondamentali, e spiegava in modo pratico il funzionamento delle leve e degli ingranaggi.

L'uso del MECCANO ha influenzato la storia personale di molte persone, a volte giungendo a influenzarne persino la carriera: un esempio eclatante è quello del Premio Nobel per la Chimica del 1996, Harold Kroto, che dichiarò ritienere il MECCANO uno degli elementi che contribuirono allo sviluppo di capacità poi risultate utili nella sua ricerca scientifica.


Oggi è possibile trovare un’ampia gamma di prodotti MECCANO, dai più semplici modelli, quelli con licenza e riproduzione di veicoli famosi, fino ad arrivare a quelli robotizzati e gestibili con app direttamente dagli smartphone.

Un catalogo in continua espansione ed evoluzione che può magari far storcere il naso ai “puristi” del MECCANO, ma che sicuramente incontra il gradimento dei nostalgici che non perdono occasione di introdurre i giovani ad approcciarsi a questo mondo.

Dove comprare MECCANO in Italia: JUMPSTORE.it

Per chi conosce i prodotti MECCANO o per coloro che sono desiderosi di provare e toccare con mano questi prodotti, incuriositi da questa lettura, Jumpstore offre un’ampia gamma acquistabile comodamente online con la sicurezza, la garanzia e la velocità nella spedizione oppure visitando il negozio fisico in Pasian di Prato (UDINE)

 (68)    (1)

Commenti di Facebook